Dodici mesi per la Ricerca

Mille euro. Sono i primi fondi devoluti, attraverso il progetto Chieri People per la Ricerca, alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ONLUS di Candiolo.

Il progetto, nato da un’idea di Ottico Rubini in collaborazione con il fotografo Vergnano&Vergnano e l’agenzia di comunicazione Lo_Scoprinetwork, promuove iniziative a favore della prevenzione della salute.

Ottico Rubini, attivo sul Chierese da oltre 25 anni, ha da sempre a cuore la prevenzione della salute. Con il marchio Chieri People, si aggiunge il tassello del Made in Italy, una linea pensata per rendere sempre più stretto il legame con il territorio partendo dal nome e usando come testimonial volti più o meno noti della Città. 

Con ChieriPeople per la ricerca si fondono insieme due obbiettivi: prevenzione e territorialità. La prima sfida è stata la creazione di un calendario benefico (guarda tutte le pagine), circa 400 copie vendute, a cui hanno preso parte oltre 30 piccole e medie imprese locali.

Testimonial dell’iniziativa sono ALLTECH s.r.l., Aromika Parfum, Artedanza, Art_it Design, Associazione  Amici del Ricamo Banderas Chieri, Baby Boom Baby boutique, Bonetto, Borderline, Calcio Chieri 1955, Chieri ’76, Cesare Rago Parrucchieri, CycleBand, Eas’it, Elena Masera Avvocato, Farmacia Burzio, Farmacia Santa Croce, Fondazione del Tessile, I 7 nani micronido, icook Scuola di Cucina, Il due Lounge bar, Iperbimbo Chieri, Le Terrazze Pizzeria-ristorante, Livingston Dance studio, Luigi Sodano Avvocato, Messere&Barichello Autocarrozzeria, Stasera cucino io Ristorante, Stocco Carrozzeria, Thaiboxe Torino, Tirabaci Hair designer, Vanità Centro estetico, Viaromanove Estetica-solarium.

Giampiero Gabotto, Consigliere Delegato  dell’IRCCS – Istituto Ricovero e Cura a Carattere Scientifico candiolese, si rivolge con una lettera a tutti i partecipanti: «Desidero ringraziarVi per l’offerta che avete voluto destinare alla nostra Fondazione, anche a nome dei pazienti seguiti dal nostro Istituto. Non dimentichiamo che a combattere al nostro fianco vi sono grandi persone come Voi».

L’impegno di Chieri People per la Ricerca non si esaurirà con questo primo successo ma mira a promuovere altre attività solidali e di raccolta fondi con il certo coinvolgimento della popolazione e degli imprenditori chieresi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

<!-- End Google Tag Manager (noscript) --
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: