Il design ha un profumo ed è torinese

Può un profumo raccontare la storia del design?

Secondo Chiara Alessi, curatrice della sezione contemporanea della Triennale Design Museum in corso a Milano dal 14 aprile fino al prossimo 20 gennaio 2019, la risposta è sicuramente affermativa. Chiamata a rappresentare la storia del design italiano per l’undicesima edizione del museo, Chiara Alessi ha pensato ad un allestimento fuori dagli schemi: una enorme vending machine realmente funzionante che contiene 50 oggetti attraverso i quali raccontare il design italiano.

Prodotti editoriali, oggetti…e un profumo made in Torino! Già, perché l’arte è multisensoriale e anche il design ha un profumo.

Si chiama Edi (Essenza del Design Italiano) ed è un omaggio olfattivo ai grandi designer del Made in Italy. Scelta per creare la fragranza è Diletta Tonatto, giovane ricercatrice e creativa alla guida di Tonatto Profumi, la prestigiosa maison torinese che dal 2000 è simbolo dell’arte della profumeria artigianale nel mondo.

Sotto la guida di Diletta Tonatto, amministratore delegato e direttore artistico dell’azienda, il brand è diventato l’espressione massima della profumeria d’autore: il perfetto connubio tra tradizione e avanguardia, know-how artigianale e sperimentazione, esperienza e raffinatezza italiana in chiave moderna che si traducono in una rosa di prodotti capaci di toccare le corde più profonde dell’anima.

Vi è una vera e propria cultura olfattiva alla base del brand, che passa innanzitutto attraverso l’esperienza da vivere sul proprio corpo. Esperienza attiva da sperimentare presso le Gallerie Olfattive, attraverso i workshop che Tonatto propone e nei luoghi a noi più familiari, come la casa. Le fragranze della Maison offrono infatti la possibilità di dileneare il proprio ritratto olfattivo e completare l’identità degli ambienti in cui viviamo. Qui, grazie all’interazione con oggetti appositamente studiati, le persone possono compiere un viaggio olfattivo  attraverso il quale ritrovano il proprio spazio prossemico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

<!-- End Google Tag Manager (noscript) --
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: